Sapere Scienza

Sapere Scienza
Emanuela Reale, Lucio Morettini e Antonio Zinilli

Emanuela Reale, Lucio Morettini e Antonio Zinilli

Emanuela Reale, social scientist, è direttore di ricerca presso l'Istituto di Ricerca per la Crescita Economica Sostenibile (IRCRES) del CNR. Le sue principali aree di interesse sono le politiche dell'istruzione superiore, la governance, i finanziamenti per la R&S, la valutazione della ricerca e la valutazione dell'impatto.
Lucio Morettini è ricercatore presso l'IRCRES dal 2014. Ha conseguito un dottorato di ricerca in economia con una tesi in Economia dell'Istruzione. I suoi principali interessi di ricerca riguardano le politiche della ricerca, la valutazione della ricerca e le dinamiche di occupazione dei lavoratori ad alta formazione.
Antonio Zinilli è ricercatore dell'IRCRES, dottore di ricerca in Sociologia e Scienze Sociali Applicate e docente esterno di Sociologia generale presso l'Università Sapienza di Roma. È stato Visiting Fellow nel 2015 presso l'Austrian Institute of Technology (Vienna). Si occupa di politiche alla ricerca e innovazione, network analysis e statistica spaziale.

L'Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IRCRES) ha analizzato e individuato le principali motivazioni che promuovono o ostacolano la mobilità dei dottori di ricerca in Scienze sociali e umane. I risultati, pubblicati su International Journal of Computational Economics and Econometrics e Higher Education da Emanuela Reale, Lucio Morettini e Antonio Zinilli, ricercatori dell'IRCRES, rafforzano evidenze già emerse in altri ambiti scientifici: l'investimento del paese d'origine in Ricerca e sviluppo è tra i principali fattori che spingono i ricercatori al rientro, mentre la presenza di famiglie numerose ostacola mobilità e carriera. Abbiamo chiesto agli autori della ricerca di spiegarci meglio ciò che hanno approfondito.

tirelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.