Sapere Scienza

Sapere Scienza
Michele Di Lauro

Michele Di Lauro

Michele Di Lauro lavora come post-doc all’Istituto Italiano di Tecnologia di Ferrara. Laureato in Fotochimica e Materiali Molecolari (2012) e Dottore di ricerca in Medicina Molecolare e Rigenerativa (2017), attualmente la sua attività di ricerca è incentrata sulla progettazione e la realizzazione di dispositivi elettronici organici impiantabili per il sistema nervoso centrale. Tiene un corso di Scienza delle Superfici nell'ambito del master post-universitario in "Materiali e prodotti polimerici per il settore biomedicale" della Fondazione Alma Mater di Bologna. Si occupa attivamente di divulgazione scientifica: dal 2010 è membro del comitato “Conoscere la Chimica” dell’UNIBO e dal 2012 progettista delle attività didattiche per il Festival della Scienza di Genova. Chitarrista dal 1998, ad oggi insegna chitarra elettrica ad indirizzo Rock-Metal presso l'Istituto di Alta Formazione Musicale di Bologna e continua a perferzionarsi nello studio dello strumento e della didattica musicale presso l'accademia Lizard di Fiesole, milita in due band Metal/Progressive con all'attivo 3 dischi e diverse partecipazioni a festival musicali nazionali e internazionali. È autore di 17 pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali, coautore del lemma “Elettronica Organica” nell’Enciclopedia Italiana Treccani.

“Ut queant laxisResonare fibrisMira gestorumFamuli tuorumSolve pollutiLabii reatum,Sancte Iohannes” Liturgia dei Vespri della natalità di San Giovanni Battista Il chimico russo Dmitrij Ivanovic Mendeleev ha fatto due grandi regali alle categorie professionali, umane e, direi, ontologiche protagoniste di questa rubrica: Musicisti e Chimici. Dalla vodka alla tavola periodica Come regalo…
“Se vuoi scoprire i segreti dell’Universo, pensa in termini di energia, frequenze e vibrazioni”. Questa frase di Nikola Tesla, sovente citata a sproposito da sedicenti maestri spirituali del neonato “olismo quantistico”, è in realtà foriera di una grande verità scientifica: la materia non è altro che energia, ma questo probabilmente…

petrocelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.