Sapere Scienza

Sapere Scienza

Trent’anni fa, la notte del 26 aprile 1986, venne effettuato il più disastroso esperimento della storia. Durante un “test di sicurezza”, i tecnici della centrale nucleare di Chernobyl, in Ucraina, inanellarono una serie di errori che causarono un aumento incontrollato della potenza del reattore sino a farlo esplodere.

Un gruppo di scimmie selvatiche giapponesi che vivono a circa 70 chilometri dall'impianto nucleare Fukushima Daiichi, coinvolto nel noto disastro, presenta una conta di globuli rossi e emoglobina più bassa rispetto alle scimmie che vivono a circa 400 chilometri dalla centrale.

tirelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.