Sapere Scienza

Sapere Scienza

Nuovi risultati provenienti dal rover Curiosity suggeriscono che, nel cratere Gale, i livelli medi di metano dell'atmosfera sono inferiori rispetto alle previsioni dei modelli ma si impennano di frequente, il che implica che esiste una sorgente di questo gas nelle vicinanze che è attualmente sconosciuta.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.