Sapere Scienza

Sapere Scienza

El Nino, nel periodo 2014-2016 ha causato lo sprigionamento di oltre tre tonnellate di anidride carbonica da parte delle foreste tropicali. Si tratta di una quantità che equivale a circa il 20 per cento delle emissioni scaturite nello stesso periodo dalla combustione dei carburanti fossi e dalla produzione del cemento.

I batteri marini potrebbero essere i principali responsabili del sequestro del carbonio nell'oceano, quel fenomeno secondo cui l'anidride carbonica atmosferica viene assorbita dal mare, il quale intrappola carbonio sotto forma di materia organica complessa per migliaia di anni.

Pagina 1 di 2

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.