Sapere Scienza

Sapere Scienza
Nei primi anni successivi alla scoperta degli effetti psicotropi, l'uso dell'LSD si estese molto rapidamente in ambito medico, come antidolorifico per dolori cronici quali la cefalea a grappolo o causati da tumori o grandi traumi ma soprattutto in campo psichiatrico, per la cura delle dipendenze e come strumento per lo…
Durante i miei tre anni di dottorato mi sono occupato di diatomee. Le diatomee sono delle microalghe caratterizzate dalla presenza di una parete cellulare composta da silice e chiamata frustulo. Sino a vent’anni fa erano usate esclusivamente come controllori biologici per il biomonitoraggio dello stato di salute di fiumi, laghi,…
Il primo maggio di quest’anno è stato festeggiato dai lavoratori italiani forse con poca enfasi sul vero significato della data. Non tutti hanno goduto di questa celebrazione perché una gran parte di coloro che hanno festeggiato si sono recati in visita presso i negozi di molte grandi catene, facendo lavorare…

Massimo Trotta, ricercatore dell'Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR, divulgatore e autore di Sapere, sarà al Canarute di Bari Vecchia, mercoledì 22 maggio 2019 alle 21:00, in occasione del Pint of Science Festival.

 

Durante l'incontro, intitolato "Basta na jurnata 'e sole: fotosintesi semiartificiale", Massimo Trotta spiegherà come ispirarsi, imitare e sfruttare la fotosintesi per ottenere energia dal sole e soddisfare i nostri bisogni energetici sia la sfida del futuro.

Informazioni aggiuntive

  • città Bari
Secondo il vocabolario online della Treccani, l'aggettivo sublime - dal latino sublimis, composto di sub "sotto" e limen "soglia" indica una proprietà "che giunge fin sotto la soglia più alta", rappresenta cioè qualcosa di nobilissimo o eccelso nel senso spirituale, intellettuale o estetico. Sempre sul vocabolario Treccani troviamo una definizione…

La vita in laboratorio presenta ogni giorno numerosi ostacoli da superare per ottenere il massimo da campioni e strumenti che si hanno a disposizione. Come per tanti altri mestieri, però, il confronto con professionisti di altre discipline può portare a soluzioni innovative o a inaspettate serendipità. È questo il caso dell'applicazione della diffrazione elettronica 3D, tecnica impiegata da anni nell'ambito delle scienze dei materiali, ora "prestata" all'analisi di farmaci.

Da quando l'uomo ha iniziato a scambiare merci tramite il commercio, è sorta la necessità di avere delle unità di misura affidabili e riproducibili. Da questo punto di vista le grandezze più importanti sono certamente la lunghezza e la massa, a cui vanno aggiunte tempo, temperatura, quantità di sostanza, intensità…
A ottobre è stato assegnato il Premio Nobel per la Chimica 2015 a Tomas Lindahl, Aziz Sancar e Paul Modrich per le loro scoperte nel campo dei meccanismi di riparo del DNA. Nel corso della loro carriera i tre scienziati hanno indipendentemente svelato alcuni dei meccanismi fondamentali attraverso i quali…
Pagina 1 di 3

petrocelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.