Sapere Scienza

Sapere Scienza

Di recente, l'Unione Internazionale di Chimica Pura e Applicata (IUPAC) ha confermato la scoperta di quattro nuovi elementi chimici dal numero atomico di 113, 115, 117 e 118. Philip Ball, già editor di Nature, propone di chiamare uno degli elementi "Levio", in onore di Primo Levi. Il blog della Società di Chimica Italiana aderisce e lancia una petizione in proposito.

Nel campo delle scienze applicate si procede spesso per tentativi ed errori: è così, per esempio, che si sperimentano e si trovano i giusti materiali per la realizzazione di determinate tecnologie. Ciò succedeva anche per i LED ma i ricercatori della University of Houston hanno ideato un nuovo algoritmo: è abbastanza efficiente da poter girare su un comune personal computer e predire le proprietà di più di 100.000 composti per poter trovare il migliore per la produzione di fosfòri per questo tipo di illuminazione.

“Se vuoi scoprire i segreti dell’Universo, pensa in termini di energia, frequenze e vibrazioni”. Questa frase di Nikola Tesla, sovente citata a sproposito da sedicenti maestri spirituali del neonato “olismo quantistico”, è in realtà foriera di una grande verità scientifica: la materia non è altro che energia, ma questo probabilmente…
Il primo maggio di quest’anno è stato festeggiato dai lavoratori italiani forse con poca enfasi sul vero significato della data. Non tutti hanno goduto di questa celebrazione perché una gran parte di coloro che hanno festeggiato si sono recati in visita presso i negozi di molte grandi catene, facendo lavorare…
Prendete del fegato d’anatra muschiata. Fatto? Bene, ora trituratelo e mettetene un grammo in una bottiglia da 100 mL, riempitela d’acqua distillata e agitate molto forte. Più forte. Un po’ di più… Ok, può bastare. Svuotate il tutto, lasciando nel recipiente le goccioline che normalmente restano adese alle pareti. Riempite…
Tutto quello che ci circonda è chimica, e lo siamo anche noi. Conoscerla, e quindi conoscerci, consente di salvaguardarci. La sintesi organica è sempre alla ricerca di vie inesplorate per costruire nuove molecole, molte delle quali trovano ampia applicazione nelle scienze della vita e nella farmacologia. Ma a volte i…

Massimo Trotta, ricercatore dell'Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR, divulgatore e autore di Sapere, sarà al Canarute di Bari Vecchia, mercoledì 22 maggio 2019 alle 21:00, in occasione del Pint of Science Festival.

 

Durante l'incontro, intitolato "Basta na jurnata 'e sole: fotosintesi semiartificiale", Massimo Trotta spiegherà come ispirarsi, imitare e sfruttare la fotosintesi per ottenere energia dal sole e soddisfare i nostri bisogni energetici sia la sfida del futuro.

Informazioni aggiuntive

  • città Bari
Da quando l'uomo ha iniziato a scambiare merci tramite il commercio, è sorta la necessità di avere delle unità di misura affidabili e riproducibili. Da questo punto di vista le grandezze più importanti sono certamente la lunghezza e la massa, a cui vanno aggiunte tempo, temperatura, quantità di sostanza, intensità…
Pagina 1 di 3

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.