Sapere Scienza

Sapere Scienza

Un terremoto sottomarino di magnitudo 8.1, avvenuto ad una profondità di circa 70 km, ha interessato il Messico meridionale al largo della regione di Chiapas, dove la placca di Cocos subduce al di sotto della placca Nord Americana. La regione centro americana è geologicamente complessa: quattro blocchi litosferici con caratteristiche molto diverse tra loro, le placche Nord e Sud americane, la Nazca e la Cocos, si muovono e si deformano reciprocamente, mentre una serie di placche minori come quella di Rivera nel Messico settentrionale si interpongono complicando ulteriormente la situazione. Quello che ne risulta è un puzzle di fosse oceaniche, archi vulcanici, allineamenti di isole, che rendono questa regione unica al mondo.

Poco prima delle nove di sera del 21 Agosto 2017 un terremoto con epicentro in mare a pochi km dalla costa settentrionale dell’Isola di Ischia, ha creato gravi danni e purtroppo vittime nel Comune di Casamicciola. Una prima valutazione di magnitudo e profondità, rispettivamente 3,6 Richter e 10 km, aveva destato qualche sorpresa tra gli addetti ai lavori, dato che si trattava di un evento di energia troppo bassa da causare danni così importanti.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.