Sapere Scienza

Sapere Scienza

Massimiliano Foschi e Daniele Gouthier, autori del libro pubblicato da Edizioni Dedalo, "Dar la caccia ai numeri", saranno i protagonisti dell'omonimo evento "Dar la caccia ai numeri - Enigmi, problemi e giochi matematici", una conversazione su logica e matematica che avraà luogo durante il Festival della Scienza di Genova.

Informazioni aggiuntive

  • città Genova

Una discoteca e una folla forse troppo numerosa per quegli spazi: stanno aspettando l'inizio del concerto di Sfera Ebbasta, cantante esponente del genere trap in Italia, quando qualcuno spruzza in aria dello spray al peperoncino. Seguono momenti di panico e confusione. Le persone si spostano verso uno scivolo situato all'uscita posteriore del locale, accalcandosi, mentre una balaustra crolla. Il bilancio della serata è di 6 morti e 120 feriti. Oltre alla manutenzione delle strutture, al rispetto della capienza dei locali e ai controlli del pubblico all'ingresso prima di un evento, esistono anche altri modi per far sì che situazioni come queste non si trasformino in tragedie. Da anni, nell'ambito della matematica applicata, si studia il comportamento di grandi flussi di individui e proprio in questi giorni è utile ricordare una ricerca dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IAC-CNR), pubblicata su Journal on Applied Mathematics della Society of Industrial and Applied Mathematics nel 2016, e il cui coautore, Emiliano Cristiani, è stato interpellato dopo i fatti di Corinaldo (Ancona).

Lo state facendo in questo preciso momento. State usando la vostra vista per leggere questo articolo. È automatico e probabilmente non vi siete mai chiesti qual è il meccanismo che vi permette di osservare il mondo. Gli scienziati lo hanno fatto, anzi è da anni che cercando di spiegare come funziona la visione umana: questo perché è un fenomeno più complesso di quanto si possa immaginare e molte sue fasi non sono ancora state comprese nel dettaglio. E se chiedessimo aiuto alla matematica e creassimo un modello per capire come occhi e cervello ci permettono di percepire ciò che ci circonda?

La poesia è, per suo stesso significato etimologico, creazione, la sublimazione dell’essere, la forma più perfetta di trasmettere messaggi non solo per la carica semantica delle singole parole usate, ma anche per il suono e il ritmo che le accompagnano e le scandiscono nella loro successione.

Dopo 44 anni c'è nuovamente un italiano tra i matematici insigniti della Medaglia Fields, maggior riconoscimento mondiale per la matematica, assegnato dall'Unione Matematica Internazionale: è Alessio Figalli, 34 anni, matematico teorico e professore ordinario al Politecnico di Zurigo.

Qual è la somma dei numeri naturali (1, 2, 3, 4, ecc.) da 0 a 100 (compresi)? Il problema non è difficile da capire, tutti pensano che basti una calcolatrice piccola e una pazienza grande ma, beh, non è così, altrimenti non ve lo avrei proposto!
Credo sia lecito affermare che, tra gli artisti contemporanei, si debba al triestino-bolognese Lucio Saffaro (1929-1998) il più straordinario studio pittorico e matematico sui poliedri, riprendendo la tradizione rinascimentale e coniugando una ricerca matematica vera con una pittura di altissimo livello.
È possibile determinare la presenza di un’ischemia nel tessuto cardiaco a partire da un semplice esame non invasivo, come l’elettrocardiogramma o ECG? Questa domanda motiva il gruppo di ricerca in cui lavoro da due anni: eppure, il nostro metodo per cercare una risposta è ben diverso da test di laboratorio…

L’invenzione della stampa 3D è stata un grande passo avanti nello sviluppo della tecnologia applicata in numerosi ambiti, dall’ingegneria alla farmacia, per passare alle biotecnologia e alla medicina: basti pensare al bioprinting, la riproduzione di tessuti e organi per i trapianti. Un ulteriore progresso è stato compiuto attraverso uno studio matematico tutto italiano che ci permetterà di realizzare stampe 4D.

Pagina 1 di 4

petrocelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.