Sapere Scienza

Sapere Scienza

Oggi, a partire dalle ore 13:00, il Sole avrà un "neo" per circa sette ore e mezzo: è il pianeta Mercurio, che si frapporrà tra la Terra e il disco solare in quello che è chiamato, appunto, il "Transito di Mercurio".

Mercurio è ancora geologicamente vivo: la sonda MESSENGER della NASA ha scoperto che il più piccolo pianeta del Sistema Solare è probabilmente ancora in contrazione ed è dunque l'unico pianeta del Sistema Solare, insieme alla Terra, a essere tettonicamente attivo.

Ha lasciato la Terra sabato 20 ottobre 2018, alle 3:45 (ora italiana), a bordo di un Ariane 5, dallo spazioporto di Kourou, nella Guiana Francese, per un viaggio di sette anni: è la missione Bepi Colombo, che avrà il compito di esplorare Mercurio. Conosciamo da vicino la storia, le caratteristiche e gli obiettivi di questo progetto.

Se incuriositi dal bizzarro nome della missione appena partita alla volta del pianeta Mercurio avete aperto Wikipedia, l'incipit è di quelli che lasciano senza fiato: Giuseppe Colombo, detto Bepi, è stato un matematico, fisico, astronomo, ingegnere e accademico italiano di fama internazionale. È raro in effetti trovare persone che riescono a incarnare al di là delle classificazioni accademiche la fondamentale unità della scienza e il motore che la spinge: la curiosità avida.

tirelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.