Sapere Scienza

Sapere Scienza

Un polimero di grande impiego nella vita quotidiana è il polivinilcloruro o PVC (usato peraltro anche in quelli che tutti, impropriamente, chiamiamo vinili), alla cui famiglia appartengono gli ftalati. Questa sostanze possono manifestare reprotossicità, cioè tossicità per l'apparato riproduttivo. L’Europa ha riconosciuto le conseguenze dell’uso degli ftalati nel 1998 imponendo bando all’uso di questi composti chimici come ammorbidenti per la plastica nei materiali e negli oggetti destinati ai bambini, mentre la mentre la Food and Drug Administration non ha ancora inserito gli ftalati fra le molecole reprotossiche...

Gli ecosistemi terrestri stanno risentendo pesantemente delle nostre difficoltà nella gestione dei rifiuti, in particolar modo della plastica. Ma forse, un giorno neanche troppo lontano, potremo dire addio a questo materiale, infatti i chimici della Colorado State University hanno pubblicato un lavoro su Science che rappresenta un passo avanti verso materiali sostenibili dalle proprietà estremamente competitive.

clark

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.