Sapere Scienza

Sapere Scienza

Buone notizie per i pedoni. Quante volte avete cercato la strada da percorrere in una nuova città con Google Maps e vi siete ritrovati a camminare in luoghi poco sicuri, ad esempio senza marciapiedi? I percorsi indicati dalle app presenti sul mercato ci segnalano la via più veloce e mai quella più sicura. Un algoritmo sviluppato dagli scienziati dell'Università di Cardiff (Galles) potrebbe migliorare questo aspetto della viabilità e diminuire il rischio di incidenti stradali.

Spesso può capitare di camminare completamente rapiti dal nostro smartphone e la distrazione può farci ignorare praticamente tutto quello che ci succede intorno mentre per esempio siamo in strada, con conseguenze a volte spiacevoli. Ora, nella città tedesca di Augusta, si sta sperimentando un metodo per ovviare a questa pesante forma di calo di attenzione.

clark

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.