50 anni dallo sbarco sulla Luna/ I reperti lunari dell'Apollo 12

L'associazione culturale Liberascienza, per celebrare il cinquantesimo anniversario dello sbarco del primo uomo sulla Luna, ha intervistato Giovanni De Maria, Professore emerito di Chimica Fisica dell'Università La Sapienza di Roma. Nel 1970 la NASA gli ha concesso il privilegio di effettuare un esperimento che prevedeva la distruzione di un campione di roccia lunare, dal valore inestimabile, portato sulla Terra dalla missione Apollo 12. Ancora oggi i risultati ottenuti sono considerati all’avanguardia.

Category: Spazio