Sapere Scienza

Sapere Scienza

Eventi

Tempo al tempo è il tema scelto per la settima edizione del Festival dell'Innovazione e della Scienza, che si terrà a Settimo Torinese (Torino) dal 12 al 19 ottobre 2019.

 

Tanti i protagonisti di quest'anno, ognuno dei quali è narratore di una sfumatura diversa legata al tempo. Tra gli ospiti ci saranno Makkox, al secolo Marco d'Ambrosio, vignettista e fumettista, che condurrà il pubblico nel racconto dei tempi comici lungo il sottile filo della satira televisiva, e il matematico e scrittore Piergiorgio Odifreddi, che affronterà il tema dal punto di vista scientifico, per scoprire che il tempo in realtà non è univoco e sempre uguale come sembra. Potrete ascoltare anche uno degli autori di Edizioni Dedalo, il metereologo e climatologo Andrea Giuliacci, volto noto televisivo, che guiderà il pubblico nelle pieghe del tempo insolito, quello delle precipitazioni record e della neve sulle piramidi.

 

Per maggiori informazioni potete visitare il sito http://www.festivaldellinnovazione.settimo-torinese.it/

Le "regole del gioco" saranno il filo conduttore dell'Internet Festival 2019, che si terrà dal 10 al 13 ottobre, a Pisa.

 

L'obiettivo della manifestazione è approfondire gli effetti dell'innovazione digitale su partecipazione, democrazia, informazione, satira ricerca, con particolare attenzione alla carenza o all'eccesso di regole. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche è tra i protagonisti, insieme all'Istituto di Informatica e Telematica (CNR-IIT), a Registro.it e all'Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione (CNR-ISTI).

 

Tra gli ospiti ci saranno il fumettista Makkox, i The Jackal e la redazione de Il Post.

 

Per maggiori informazioni visitate i siti www.nic.it e www.internetfestival.it

La Notte Europea dei Ricercatori vi aspetta il 27 settembre in numerose città italiane. Come sempre sarà l'evento a conclusivo della Settimana della Scienza (21-28 settembre): una sette giorni di divulgazione scientifica in cui tutti potranno cimentarsi in esperimenti interattivi, visitare laboratori, incontrare dal vivo i ricercatori e partecipare a conferenze, giochi, spettacoli e aperitivi scientifici.

 

In questa quattordicesima edizione, la Notte dei Ricercatori proseguirà e concluderà il percorso intrapreso lo scorso anno con BEES, Be a citizEn Scientist, il tema promosso da Frascati Scienza per incoraggiare la partecipazione dei cittadini nella ricerca scientifica. Il nome BEES si ispira alle api e alla loro organizzazione: negli alveari, come in tutte le società complesse, il contributo di ogni componente è fondamentale per il benessere della collettività. Nella stessa maniera la citizen science, la scienza partecipata condotta dai cittadini grazie alla guida dei ricercatori, può portare a importanti risultati.

 

Per maggiori informazioni su tutti gli eventi, consultare il sito ufficiale di Frascati Scienza e della Notte Europea dei Ricercatori.

L'appuntamento con l'edizione 2019 di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente che ogni anno, nel mese di agosto, si svolge a Rispescia (GR), sta per arrivare. La manifestazione si svolgerà dal 14 al 18 agosto.

 

Ancora una volta, la Maremma sarà capitale dell'ambientalismo, trasformandosi in un laboratorio a cielo aperto. Anche quest'anno, protagoniste saranno l'ecologia e le buone pratiche attraverso le quali ridurre le emissioni di CO2. Spazio anche alla buona musica e ai temi sociali e di attualità che ci vedono tutti in prima linea. Non mancheranno, però, piccole grandi rivoluzioni che renderanno il festival ancora più al passo con i tempi.

 

Tema principale sarà la lotta ai cambiamenti climatici che passerà attraverso uno sguardo rinnovato verso il futuro. A Festambiente 2019, infatti, troveranno casa le istanze dei giovani che con Greta stanno smuovendo le coscienze di tutto il mondo e ci stanno ricordando che dobbiamo tutti lavorare per salvare il nostro futuro.

 

Per informazioni consultare il sito ufficiale www.festambiente.it

 

La terza edizione del Festival dello Spazio avrà luogo a Busalla, in provincia di Genova, dal 26 al 28 luglio.

 

La manifestazione ligure, che si tiene nella città natale del primo astronauta italiano, Franco Malerba, quest'anno si svolge a pochi giorni dal 50° anniversario dello sbarco sulla Luna da parte di Apollo 11, avvenuto nella notte del 20 luglio 1969. Proprio a questa impresa è dedicata l'edizione 2019: il Comitato organizzatore ha, infatti, scelto lo slogan "Ritorno sulla Luna".

 

Il progetto di divulgazione scientifica dedicata allo spazio Cosmobserver sarà media partner ufficiale dell'evento.

 

Maggiori informazioni e programma completo su www.cosmobserver.com e www.festivaldellospazio.com

 

Il professor Ernö Rubik, inventore del famoso rompicapo che porta il suo nome, compirà 75 anni il 13 luglio. Per festeggiare questa ricorrenza, Ennio Peres organizzerà una serata d'onore, a Roma, con inizio alle 20:30, presso il Bistrot del Passetto, all'interno dei Giardini di Castel Sant'Angelo, nell'ambito della manifestazione Letture d'Estate.

 

In particolare, il giocologo mostrerà una selezione scelta della propria nutrita collezione di rompicapi topologici e racconterà alcuni divertenti aneddoti, riguardanti i rapporti personali intercorsi con Ernö Rubik, nella prima metà degli anni '80.

 

Ci sarà anche Gabriele Cappelletti, diciannovenne studente di Ingegneria aerospaziale, appassionato cultore di speedcubing, in grado di ricomporre velocemente, non solo il classico cubo magico 3x3, ma qualsiasi altra sua versione, oltre ad altri rompicapi di forme diverse.

 

Per maggiori informazioni consultare il sito www.letturedestate.it

 

Credits immagine: foto di JTMultimidia da Pexels

La Fondazione Carla Fendi, in occasione della nuova edizione del Festival dei 2Mondi di Spoleto, continua il suo percorso nella Scienza inaugurato con successo nel 2018.

 

Domenica 30 giugno, alle 11:00, il Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi di Spoleto ospiterà Ecce Robot, una narrazione integrata dalle astrazioni scientifiche dell'intelligenza artificiale alle applicazioni pratiche della robotica. A seguire il Premio Carla Fendi a due eccellenze femminili della Soft Robotica italiana, mentre dalle 10:00 si aprirà l'installazione Neural Mirror, nella ex Chiesa della Manna d'Oro.

 

Neural Mirror è una installazione che impiega l'intelligenza artificiale portandola in ambito artistico e di ricerca. Il visitatore, davanti ad interfacce specchianti, diventerà un flusso di informazioni interpretato e messo in scena dall’AI che ne rielaborerà l’immagine in tempo reale, trasformandola in un alter ego digitale. Le peculiarità fisiche saranno lette insieme al sesso, ai riferimenti demografici, agli stati emozionali: un riflesso virtuale, una sorta di identikit che la memoria dell’intelligenza artificiale affida a un segno grafico trasmesso alla stampa.

Pagina 1 di 67

iscriviti copia

tirelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.