Sapere Scienza

Sapere Scienza

La scienza al cinema a Mantova: Do you trust this computer?

  • Mantova

20 Novembre 2018 - 00.00

Anche quest'anno nelle sale del Cinema Oberdan di Mantova è arrivata La scienza al cinema, la rassegna di film a tema scientifico commentati in sala da esperti e ricercatori impegnati sui più avanzati e innovativi fronti di ricerca. Forte del successo degli scorsi anni, l'associazione Il cinema del carbone prosegue nella sua opera di promozione della cultura scientifica - storicamente trascurata in Italia - attraverso la proposta di alcuni dei migliori documentari proposti a livello internazionale in festival e altre manifestazioni dedicate alla divulgazione scientifica.

 

Per stasera, alle ore 21:15, è prevista la proiezione di Do you trust this computer? di Chris Paine (Giappone, USA, 2018, 78').
Ogni giorno una sconcertante quantità di dati è raccolta, elaborata e riconducibile a noi in un'infinità di app. A livello mondiale, questa trasformazione si avverte in tutti gli ambiti, dall'automazione alla diagnostica medica, dalle elezioni politiche agli armamenti. Il regista Chris Paine esplora il modo in cui l'Intelligenza Artificiale, ben anticipata come è noto dalla fantascienza, sta iniziando a ridefinire la nostra relazione di fiducia con i computer. Quanto velocemente sta accelerando questa tecnologia e che promesse ci dà? Può davvero costituire una "minaccia esistenziale"? E soprattutto, saremo in grado di controllare ciò che abbiamo creato? Ci si chiede, infatti, se essa inaugurerà un'epoca di potenzialità senza precedenti o se si rivelerà, al contrario, la nostra invenzione finale.

 

Presenta il film Simone Calderara, ph.D UniMoRe e membro del gruppo di ricerca in computer vision, AI e machine learning AImageLab.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito https://ilcinemadelcarbone.it/rassegne/la-scienza-al-cinema-2018

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.