Sapere Scienza

Sapere Scienza

CERN: riparte l'acceleratore LHC

12 Marzo 2015

Ci siamo. L'acceleratore LHC (Large Hadron Collider), che di recente ha permesso di scoprire il bosone di Higgs, la sfuggente particella di Dio, sta per ripartire. Oggi si terrà la conferenza stampa del Direttore Generale del CERN Rolf Heuer. 

A questo indirizzo è possibile seguire, a partire dalle 14:30, l'incontro con la stampa in cui si parlerà di questa riaccensione dell'impianto. Dopo uno stop tecnico di due anni, il secondo ciclo di operatività dell'LHC riprenderà in questo mese e durerà tre anni. L'acceleratore dovrebbe funzionare con un'energia doppia rispetto a quella iniziale e dovrebbe riuscire a far scontrare fasci di protoni a 13 TeV (contro i 6,5 toccati in un test di dicembre 2014), agendo finalmente a pieno regime. L'LHC indagherà anche la teoria della supersimmetria, che potrebbe svelare i segreti della materia oscura, come spieghiamo anche in questo articolo

 

[Immagine credit: CERN]

copertina   maggio-giugno 2019

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

tirelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.