Sapere Scienza

Sapere Scienza

Cuore: primo intervento chirurgico in Italia con i Google Glass

9 Marzo 2015

Per la prima volta in Italia, una équipe chirurgica ha usato i Google Glass come supporto durante un intervento al cuore. Si tratta del team di Mauro Rinaldi, direttore della cardiochirurgia universitaria dell'Ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. I Google Glass, gli occhiali a realtà aumentata di Google di cui abbiamo parlato in diverse occasioni, sono stati impiegati durante un intervento di sostituzione di valvola aortica in un paziente di 70 anni che era affetto da stenosi valvolare all'aorta con degenerazione calcifica. Nell'intervento, riuscito, invece della classica tecnica di sutura, Rinaldi ha innestato una protesi di nuova generazione mediante una incisione di 5-6 centimetri senza dover ricorrere all'apertura dello sterno. I Google Glass consentono una visione ad alta definizione e possono essere comandati vocalmente. "Abbiamo utilizzato questi occhiali per compiere al meglio un intervento mini-invasivo; in futuro sarà inoltre possibile integrare nei Google Glass gli esami clinici della paziente o i parameri di circolazione extracorporea durante l'intervento. Il paziente sta bene ed è già praticamente in piedi" ha spiegato Rinaldi.

copertina sapere 5 2020   settembre-ottobre 2020

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.