Sapere Scienza

Sapere Scienza

L'ipotalamo svolge un ruolo decisivo nell'invecchiamento?

27 Luglio 2017

Il trapianto o la perdita di cellule staminali dell'ipotalamo potrebbero, rispettivamente, rallentare o accelerare l'invecchiamento. A suggerirlo, uno studio condotto in topi di mezza età pubblicato sulla rivista Nature.

Sebbene sia noto che il sistema nervoso svolga un ruolo nell'invecchiamento e recenti ricerche abbiano mostrato che l'ipotalamo sia particolarmente importante in questo senso, l'esatto processo che posta alla comparsa dei segni fisici dell'invecchiamento è ancora praticamente sconosciuto. Saranno necessarie ulteriori ricerche per determinare se gli effetti manifestati nella ricerca possano essere ricondotti anche all'uomo.

 

Neurogenesi e invecchiamento

Le cellule staminali neurali (NCS) risiedono in alcune regioni regioni del cervello e soprattutto nell'ipotalamo. Tra i loro compiti, la neurogenesi, ossia la formazione di neuroni, e molti altri aspetti del funzionamento cerebrale. Una diminuzione nella neurogenesi è legata a diversi disordini associati all'invecchiamento.
Recenti ricerche mostrano che l'ipotalamo potrebbe avere un ruolo nell'invecchiamento sistemico. Dongsheng Cai e colleghi dell'Albert Einstein College of Medicine di New York hanno cercato di capire se le NCS potrebbero essere responsabili per questo tipo di processo.

 

Gli scienziati hanno indotto la perdita di specifiche cellule staminali in molti modelli murini e, così facendo, hanno osservato cambiamenti fisiologici tipici dell'invecchiamento oppure una ridotta durata della vita. Viceversa, quando venivano impiantate cellule staminali tratte da cervelli di topi neonati in salute, l'invecchiamento era rallentato e aumentava la longevità nei roditori.

Gli autori hanno anche scoperto che l'effetto anti-invecchiamento delle NSC dell'ipotalamo era parzialmente mediato dal microRNA esosomiale, che queste cellule secernono nel fluido cerebrospinale. Gli scienziati, in conclusione, ritengono che la perdita delle cellule NSC dell'ipotalamo sia un'importante causa dell'invecchiamento di tutto l'organismo.

copertina   agosto-settembre 2017

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

BANNERABBONATI

iscriviti copia

rostene

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.