Sapere Scienza

Sapere Scienza

Uccelli canterini: le femmine diventano sempre meno colorate

6 Novembre 2015

Una nuova analisi delle differene di colore del piumaggio tra maschi e femmine degli uccelli canterini ha evidenziato che la selezione sessuale sta rendendo più viva la colorazione dei maschi e più tenue quella delle femmine. Finora, si riteneva che la selezione sessuale avesse i suoi effetti principali solo sui tratti maschili.

Gli uccelli canterini sono rinomati per la loro ampia diversità di colori. Anche se la teoria della selezione sessuale può potenzialmente spiegare il fatto che gli uccelli maschi sono solitamente più colorati delle femmine, non spiega il motivo per cui questa regola non sempre sia valida, dato che ci sono femmine di alcune specie anche molto colorate, e perché la differenza tra i sessi varia così tanto tra le specie.

James Dale e colleghi della Massey University di Auckland, Nuova Zelanda, hanno sviluppato un metodo per quantificare la colorazione di quasi seimila specie di uccelli canterini. I ricercatori, come si legge sulla rivista Nature, hanno scoperto che le specie più grandi mostrano un aumento di colore in entrambi i sessi e che le specie tropicali sono molto più colorate (sia maschi che femmine) rispetto alle specie che vivono in zone più temperate. La colorazione nelle femmine (ma non nei maschi) risultava poi aumentata nelle specie con elevati livelli di competizione riproduttiva tra le femmine.

Infine, gli autori hanno mostrato che la selezione sessuale ha un effetto molto più marcato sulla riduzione della colorazione femminile di quanto non lo abbia sull'aumento della colorazione maschile. Secondo gli scienziati, la comprensione dell'evoluzione della colorazione degli uccelli potrebbe finora essere stata limitata dal fatto che la ricerca si è storicamente concentrata prevalentemente sulla colorazione maschile.

 

[Immagine: credit Bill Holsten]

9788822094445   luglio-agosto 2020

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.