Sapere Scienza

Sapere Scienza

Arriva il documentario sull'avventura di Samantha Cristoforetti

2 Marzo 2016

Dopo essere stata nello spazio, Samantha Cristoforetti approda sul grande schermo. L'1 e il 2 marzo è infatti prevista la proiezione nelle sale cinematografiche di "Astrosamantha - la donna dei record nello spazio" un documentario sull'eccezionale avventura di quella che è stata la prima donna italiana nello spazio.

Il film girato da Gianluca Cerasola racconta i tre anni di preparazione e missione della Cristoforetti che, tra i suoi primati, ha anche quello europeo di permanenza femminile nello spazio, con 200 giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Il film è la naturale prosecuzione della mission anche comunicativa della Cristoforetti, che è diventata, con le immagini che trasmetteva attraverso i social e con i suoi avvincenti collegamenti televisivi, il simbolo di un'astronauta che compie ottima opera di divulgazione scientifica.

Le location del documentario sono le più prestigiose del mondo a livello di ricerca: l'agenzia spaziale europea (ESA), quella americana (NASA) e quella russa (ROSCOSMOS). E, naturalmente, c'è lui, lo spazio. “Credo però di non avere mai avuto un'emozione così forte come quando ho visto la Stazione Spaziale, i grandi pannelli solari, in fase di avvicinamento. È un'opera tecnologica ma ha una sua bellezza struggente” ha dichiarato la Cristoforetti alla presentazione del documentario - che ha la voce narrante di Giancarlo Giannini - durante l'ultima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Il film è stato distribuito in 120 sale e proiettato l'1 e il 2 marzo. Dal 3 marzo sarà disponibile anche per le proiezioni scolastiche. Che cosa state aspettando?

 

Per saperne di più: 
- Felice di stare lassù. Intervista a Luca Parmitano

copertina sapere 5 2020   settembre-ottobre 2020

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.