Sapere Scienza

Sapere Scienza

I pianeti gioviani caldi sono più aridi del previsto

14 Agosto 2014

I tre pianeti gioviani caldi, HD 189733b, HD 209458b e WASP-12b, che si trovano tra 60 e 900 anni luce di distanza dal nostro Pianeta, si presentano come giganti gassosi e orbitano intorno a stelle simili al Sole, hanno meno vapore acqueo nella loro atmosfera rispetto a quanto si pensasse. I tre pianeti hanno solo da un decimo a un millesimo della quantità di acqua prevista dalle teorie standard di formazione dei pianeti e dai modelli teorici.

 

Questi risultati, frutto del lavoro degli scienziati dell'Institute of Astronomy presso la University of Cambridge e pubblicati sulla rivista Astrophysical Journal Letters, sollevano nuove domande sui processi che conducono alla formazione dei pianeti extrasolari ed evidenziano le nuove sfide di cui dovrà farsi carico la ricerca di acqua su pianeti extrasolari simili alla Terra. Le osservazioni che hanno guidato a queste scoperte sono state rese possibili grazie ai dati inviati dal Telescopio Spaziale Hubble della Nasa.

copertina sapere 5 2020   settembre-ottobre 2020

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

caraveo saperescienza

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.