Sapere Scienza

Sapere Scienza

Individuati indizi di materia oscura nella galassia di Andromeda?

23 Febbraio 2017

Il telescopio Fermi Gamma-ray della NASA ha trovato un segnale al centro della vicina galassia di Andromeda che potrebbe indicare la presenza di materia oscura. Il segnale nei raggi gamma è simile a uno già visto da Fermi nel centro della nostra Via Lattea.

I raggi gamma sono la forma di luce a energia più alta, e sono prodotti dai fenomeni più energetici dell'Universo; questi sono comuni nella Via Lattea perché i raggi cosmici, particelle che si muovono quasi alla velocità della luce, producono raggi gamma quando interagiscono con nuvole di gas interstellare e con la luce delle stelle.

 

Materia oscura nel centro della galassia

Gli scienziati, in modo abbastanza sorprendente, hanno esaminato i dati e hanno scoperto un'eccedenza di raggi gamma nella galassia di Andromeda - anche conosciuta con la sigla M31 - e che tali raggi risultano circoscritti al centro della galassia, invece che diffondersi ovunque. Per spiegare questa inusuale distribuzione, gli studiosi stanno proponendo una teoria: che l'emissione potrebbe provenire da molte sorgenti indeterminate, una delle quali potrebbe essere la materia oscura, sostanza sconosciuta che costituisce la maggior parte dell'Universo.

 

"Ci aspettiamo che la materia oscura si accumuli nelle regioni più interne della Via Lattea e di altre galassie: trovare un segnale in raggi gamma proveniente da tali regioni è molto emozionante" ha spiegato Pierrick Martin, del l'Istituto di Astrofisica di Tolosa, Francia, primo firmatario dell'articolo di prossima pubblicazione sulla rivista The Astrophysical Journal.

 

[Immagine: credit NASA]

copertina   agosto-settembre 2017

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

BANNERABBONATI

iscriviti copia

castellani

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.