Sapere Scienza

Sapere Scienza

Un messaggio in codice Morse tra le dune di Marte?

11 Luglio 2016

La NASA avrebbe individuato una sorta di messaggio in una serie di strane dure scure di Marte la cui forma ricorda i punti e le linee del linguaggio del codice Morse. Non è la prima volta che viene scorta una conformazione di questo genere nella sabbia marziana, ma in questo gruppo di dune leggermente più a sud del polo nord del Pianeta Rosso i dettagli sarebbero più chiari del solito e avrebbero permesso agli scienziati di tradurre il messaggio.

Per frenare i facili entusiasmi a cui potrebbero abbandonarsi i cercatori di vita aliena, gli scienziati si sono affrettati a spiegare che le dune sono state modellate dall'azione del vento, esattamente come accade sulla Terra. Quello che rende la disposizione della sabbia molto speciale è il fatto che le dune si trovino all'interno di una depressione circolare naturale, con una quantità limitata di sabbia a disposizione; i "trattini" lunghi (le linee del codice) sono stati formati da venti bidirezionali, la formazione dei "punti", invece, è ancora oggetto di mistero.

 

Le immagini sono state scattate dalla fotocamera HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) presente a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter che ha fotografato il Pianeta Rosso nel corso dell'ultimo decennio. Cosa direbbe il messaggio fotografato? A tradurlo ci ha pensato Veronica Bray, scienziato NASA:
"NEE NED ZB 6TNN DEIBEDH SIEFI EBEEE SSIEI ESEE SEEE !!"
Un messaggio non molto chiaro, destinato certamente ad aumentare l'aura di mistero che circonda il Pianeta Rosso.

 

[Immagine: credit NASA/JPL/University of Arizona]

Tag:

copertina   settembre-ottobre 2019

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

clark

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.