Sapere Scienza

Sapere Scienza

Luci nel marciapiede per "svegliare" gli zombie degli smartphone

5 Maggio 2016

Spesso può capitare di camminare completamente rapiti dal nostro smartphone e la distrazione può farci ignorare praticamente tutto quello che ci succede intorno mentre per esempio siamo in strada, con conseguenze a volte spiacevoli. Ora, nella città tedesca di Augusta, si sta sperimentando un metodo per ovviare a questa pesante forma di calo di attenzione

La soluzione che si sta mettendo alla prova consiste nell'installazione di luci di tipo semaforo nella pavimentazione stradale. In particolare, il comune ha pensato di inserire dei led rossi accanto a due fermate di un tram che serve una università locale. Se questo sistema si rivelerà di successo, potrebbe essere esteso a tutto il resto della città.

 

Ovviamente, l'intento è evitare che le persone, a testa bassa, distratte dallo smartphone, attraversino durante il passaggio di un tram, cosa che potrebbe risultare fatale. Il problema della scarsa attenzione pedonale a causa degli smartphone è molto sentito in Germania, dove di recente una ragazza di 15 anni è morta investita da un tram perché distratta da musica e cellulare. I tedeschi hanno anche un termine per le persone che passano tutto il loro tempo a fissare il dispositivo mobile, e questo termine è traducibile come "zombie degli smartphone". Le autorità sperano che questo nuovo sistema migliori la sicurezza stradale.

 

Le luci rosse inserite nel marciapiede cominciano a lampeggiare quando il tram è in fase di passaggio ma abbastanza presto per avvisare anche quelli che sono più assorti. "In questo modo, si crea un nuovo livello di attenzione" ha detto Stephanie Lermen, portavoce della municipalità di Augusta.

Secondo un recente studio condotto su 14 mila persone provenienti da diverse città europee, circa il 17 per cento dei pedoni usa lo smartphone mentre cammina per strada e l'8 per cento delle persone monitorate agli incroci affollati è stato sorpreso a inviare SMS mentre attraversava la strada. Un problema che è anche peggiore negli Stati Uniti dove si stima che un pedone su tre sia generalmente distratto dallo smartphone mentre attraversa la strada.

 

 

copertina   settembre-ottobre 2019

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

clark

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.