Sapere Scienza

Sapere Scienza

Inizia il conto alla rovescia...siete pronti per la Notte dei Ricercatori 2015?

di 

 

Un compleanno importante quello dell’evento coordinato da Frascati Scienza (http://www.frascatiscienza.it/) e promosso dalla Commissione Europea dedicato al mondo della Scienza e dei ricercatori. Sono passati dieci anni dalla prima Notte Europea dei Ricercatori e tante sono le soddisfazioni e le conquiste che gli scienziati coinvolti in tutte le attività organizzate in questa occasione hanno raccolto. Hanno mostrato ai “non addetti” il fascino, l’utilità ma anche la routine che si nasconde dietro tutte le scoperte scientifiche. I numeri parlano chiaro:l’anno scorso è stata toccata la cifra record di 50.000 presenze.

 

Anche quest’anno, come per l’edizione precedente, alle sedi di Roma e Frascati si sono aggiunte quelle di Trieste, Bologna, Milano, Ferrara, Bari, Cagliari, Pavia e Pisa. Tutte città coinvolte grazie alla collaborazione delle sedi locali dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Il tema sarà la Sostenibilità, un argomento quanto mai attuale, impegnativo e che, inevitabilmente, investe il progresso tecnico e scientifico quanto le nostre scelte quotidiane. Se ci pensate, anche nella valutazione dei metodi di indagine e di pulitura di un bene culturale, la sostenibilità diventa un fattore determinante. Fortunatamente, ormai da anni, ci si sta occupando della messa a punto di materiali per il restauro che danneggino l’ambiente il meno possibile, di analisi non distruttive e di metodi di prospezione non invasivi. Anche la conservazione delle opere d’arte sarà la protagonista di una delle tante attività in programma per il 25 settembre. Ma non voglio darvi troppe anticipazioni!

 

Se volete conoscere da vicino la vita dei ricercatori che, con passione e creatività, contribuiscono a migliorare la vita di tutti noi, se desiderate curiosare nei laboratori, scoprire cosa c’è dietro le mura delle università e degli istituti di ricerca, l’appuntamento è per la Settimana della Scienza, dal 20 al 25 settembre, la quale culminerà con la Notte Europea dei Ricercatori (http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2015). Vi aspettano aperitivi scientifici, conferenza stampa, giochi, incontri con i ricercatori, laboratori, seminari, spettacoli, mostre, tavole rotonde e visite guidate. E anche noi di Scienza e Beni Culturali torneremo a parlare di questa straordinaria manifestazione quindi stay tuned!

Alessia Colaianni

Giornalista pubblicista, si è laureata in Scienza e Tecnologia per la Diagnostica e Conservazione dei Beni Culturali e ha un dottorato in Geomorfologia e Dinamica Ambientale. Divulga in tutte le forme possibili e, quando può, insegna.

copertina   settembre-ottobre 2019

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

iscriviti copia

clark

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.