Skip to main content

27 Mag 2015

64, hacker a 8 bit. Retro-programmazione, i segreti di grafica e musica

Home Rubriche Eventi

Il 12 giugno alle 15, al Museo degli Strumenti per il Calcolo, si tiene un incontro dedicato alla programmazione di grafica e musica con il Commodore 64, intitolato “64, hacker a 8 bit. Retro-programmazione, i segreti di grafica e musica”.

Il 12 giugno alle 15, al Museo degli Strumenti per il Calcolo, si tiene un incontro dedicato alla programmazione di grafica e musica con il Commodore 64, intitolato “64, hacker a 8 bit. Retro-programmazione, i segreti di grafica e musica”.

Il C64 fu il massimo esponente di una categoria di macchine, gli home computer, che portarono nelle case l’informatica vera. Smartphone, tablet, consolle per videogiochi di oggi sono molto usabili, ma non aiutano a imparare a programmare.
Il pomeriggio è dedicato alla scoperta di alcuni segreti della programmazione di grafica e musica sul C64, per tornare a quando per qualche anno, l’informatica è stata il nuovo Lego.

Info

REDAZIONE
La Redazione del sito saperescienza.it è curata da Micaela Ranieri dal 2019, in precedenza hanno collaborato Stefano Pisani e Alessia Colaianni.
DELLO STESSO AUTORE

© 2024 Edizioni Dedalo. Tutti i diritti riservati. P.IVA 02507120729