Skip to main content

21 Nov 2014

Gli uomini trovano i tacchi alti più sensuali

Home News Mente & Cervello

I tacchi alti saranno pure scomodi per i piedi e la schiena, ma giovano alla sensualità della donna. Secondo un nuovo studio comparso sulla rivista Archives of Sexual Behavior, infatti, gli uomini trovano molto più attraenti le donne che indossano tacchi a spillo.

I tacchi alti saranno pure scomodi per i piedi e la schiena, ma giovano alla sensualità della donna. Secondo un nuovo studio comparso sulla rivista Archives of Sexual Behavior, infatti, gli uomini trovano molto più attraenti le donne che indossano tacchi a spillo.
Gli scienziati della francese Université de Bretagne-Sud, guidati da Nicolas Gueguen, hanno coinvolto in tre esperimenti donne francesi, brune, vestite allo stesso modo: gonna e camicetta bianca. L’unica differenza erano le loro scarpe. Indossavano ballerine nere senza tacco, scarpe con tacco di cinque centimetri o scarpe con tacco di 10 centimetri.

 

Gli esperimenti

Nel primo esperimento, le donne si avvicinavano a diverse persone fingendo di raccogliere risposte per un sondaggio. Ogni dieci persone contattate, si scambiavano le scarpe. Quando una donna di 19 anni avvicinava uomini di età compresa tra 25 e 50 anni interpellandoli con domande sulla parità di genere, otteneva più spesso risposte se indossava i tacchi più alt: l’83 per cento degli uomini spendeva dai 3 ai 4 minuti con loro, contro il 47 per cento, quando le scarpe erano basse.  In un secondo test, in cui il sondaggio fittizio verteva su preferenze alimentari, si è invece dimostrato che le donne erano indifferenti all’altezza dei tacchi delle “intervistatrici” (gli uomini, invece, confermavano il loro debole per sondaggiste su tacchi a spillo).

 

Perché i tacchi alti sono più attraenti?

Cosa porta dunque i tacchi alti a essere così attraenti? Si potrebbe pensare che dipenda dal fatto che cambiano il modo in cui una donna cammina, facendo ondeggiare maggiormente i fianchi. Gli scienziati hanno però smentito questa convinzione con un altro esperimento. Questa volta, le donne erano sedute ai tavolini di tre bar diversi, con le calzature in vista, e si guardavano intorno. In media, le donne con i tacchi alti venivano avvicinate dopo soli 7,49 minuti, contro i 13,54 di quelle che indossavano scarpe basse. “Non sembra contare l’andatura – ha spiegato Gueguen – anche perché in un ulteriore test in cui mostravamo semplicemente fotografie di donne con scarpe diverse, quelle con i tacchi alti erano ancora una volta le preferite. I tacchi a spillo, nell’immaginario, sembrano associati a una maggiore sensualità, attrazione fisica, bellezza e disponibilità a concedere un incontro”

REDAZIONE
La Redazione del sito saperescienza.it è curata da Micaela Ranieri dal 2019, in precedenza hanno collaborato Stefano Pisani e Alessia Colaianni.
DELLO STESSO AUTORE

© 2024 Edizioni Dedalo. Tutti i diritti riservati. P.IVA 02507120729