Sapere Scienza

Sapere Scienza

Scoperta l'area del cervello legata alla felicità

24 Novembre 2015

Scoperta la regione del cervello in cui si nasconde la felicità. Un gruppo di scienziati giapponesi, usando la risonanza magnetica per immagini, ha individuato l'area cerebrale da cui emerge la sensazione di felicità. Si tratta del precuneo e dalle sue dimensioni potrebbe dipendere la quantità di felicità che una persona può provare. Come si legge su Scientific Reports, il precuneo si trova all'incirca sulla sommità della testa, nei lobi parietali, e diventa attiva, in particolare, quando si vive l'esperienza della consapevolezza. Le analisi condotte dall'Università di Kyoto hanno mostrato che gli individui che risultavano più felici avevano una maggiore massa in termini di materia grigia appunto nel precuneo: più il precuneo era grande e maggiore era l'intensità con cui le persone sentivano la felicità e la capacità di trovare un significato nella vita; inoltre, era minore la forza con cui percepivano la tristezza. "Per quanto sarebbe riduttivo indicare il precuneo come sede della capacità di sentirsi felici questa ricerca fa luce sui circuiti neurali coinvolti nell'esperienza della felicità" spiegano gli autori dello studio.

copertina   novembre-dicembre 2022

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
 
SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

like facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.